Pubblicato il

Ancona, incendio in un’azienda per la lavorazione del legno.

I Vigili del fuoco del Comando, sono intervenuti alle ore 09.15 del 1 marzo, nel comune di Polverigi per un incendio presso una ditta di lavorazione del legno. Sul posto sono accorse più squadre VVF provenienti da Osimo, Falconara e un’autobotte dalla Sede centrale di Ancona. L’incendio è stato subito messo sotto controllo. Le fiamme hanno coinvolto solo i filtri di aspirazione senza che l’incendio si propagasse anche al silos.  

Sorgente: Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Pubblicato il

Primo Soccorso

GA-2 Offre un catalogo completo per tutte le esigenze aziendali per i materiali di primo soccorso.
Forniamo diverse tipologie di materiali, dai pacchi di reintegro agli Sfigmomanometri manuali ed automatici, Palloni AMBU con e senza Reservoir, Apribocca, Fonendoscopi, Cannule orofaringee, fino alle infermerie aziendali complete.

Pubblicato il

Pordenone, autocisterna in fiamme a Prata di Pordenone

Nei giorni scorsi le squadre del comando sono intervenute, in località Prata di Pordenone, per l’incendio di un’autocisterna per il trasporto catrame, impiegata nell’ambito di un cantiere per lavori stradali. Visibili anche a diversi chilometri di distanza le alte fiamme e la colonna di fumo. Sul posto le squadre dei distaccamenti di Sacile e dalla sede centrale, intervenute con tre mezzi, hanno domato le fiamme e messo in sicurezza la zona.

Sorgente: Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Pubblicato il

Treviso, vasto incendio all’interno del parco Commerciale Stella di Oderzo

Un fabbricato all’interno del parco Commerciale Stella di Oderzo, è stato interessato da un vasto incendio nella serata di Sabato 25 febbraio. L’allarme è giunto al 115 intorno alle 20.20 ed immediatamente sono intervenute le squadre dei Vigili del fuoco del Comando (Treviso, Motta di Livenza, Conegliano,Vittorio Veneto e Gaiarine) e dei Comandi limitrofi di Venezia e Pordenone (circa 50 uomini con 15 mezzi). La violenza delle fiamme e la tipologia dei materiali in esposizione e vendita presenti all’interno dei negozi Unieuro ed Eurobrico hanno determinato in brevissimo tempo la generalizzazione dell’incendio su tutta la superficie del fabbricato (due compartimenti) stimata in circa 5000 mq. Il personale intervenuto,visto la chiusura dei negozi appena avvenuta, si adoperava subito per verificare che all’interno non vi fossero dipendenti e contestualmente operava per impedire che l’irragiamento propagasse l’incendio al vicino edificio commerciale delle stesso Parco. Già nelle prime fasi interveniva il personale del NIAT (Nucleo Investigativo Antincendio Territoriale) di Treviso per le prime indagini che sono continuate nella giornata di domenica con la verbalizzazione dei testimoni e, in accordo con l’Autorità Giudiziaria trevigiana, per porre il fabbricato oggetto dell’incendio sotto sequestro. Sul posto hanno operato anche personale dell’ARPAV di Treviso, dell’Arma dei Carabinieri, Polizia di Stato e Polizia Locale del Comune di Oderzo, SUEM 118, Protezione Civile e Sindaco di Oderzo. Al momento le squadre stanno effettuando le ultime operazioni di minuto spegnimento mediante lo smassamento del materiale combusto e la messa in sicurezza delle parti pericolanti dell’edificio.

Sorgente: Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco